DOPPEL - LEO
Lŏkke | Olatz de Andrés

SPAGNA

Prima nazionale

Ideazione e regia: Olatz de Andrés

Creazione ed interpretazione: Pilar Andrés Contreras, Natalia García Muro

Consulenza: Robert Jackson

Costumi: Olatz de Andrés

Un progetto realizzato con il sostegno del Dipartimento per la Cultura del Governo Basco, tramite residenze artistiche in Arragua, Harrobia e La Fundición. Questa piéce è stata selezionata dal Network spagnolo Red A Cielo Abierto 2021.

In Doppel - Leo si osservano due corpi in camouflages in un viaggio che va dallo scultoreo all’azione. Doppel – Leo è parte di una serie di incursioni coreografiche nell’ambito del progetto Doppelgänger. 

Doppel è il doppio; Gänger è colui che passa, il viandante. Il doppio identico di ognuno di noi, che come noi cammina per il mondo. Uno strano duplicato, il Doppelgänger. È come una proiezione della nostra parte spirituale, un’associazione per affinità, cucita assieme da un movimento gemello. (Nuria Ruiz Viñaspre).

 

 

Lŏkke | Olatz de Andrés crea progetti coreografici e pedagogici basati sulla danza e sul movimento. Come una costellazione di realtà interconnesse, Lŏkke | Olatz de Andrés per ogni creazione raccoglie attorno a sé diversi artisti: danzatori, light designers, sound designers, fashion designers; drammaturghi, artisti visivi e molte altre professionalità.

Dopo un periodo come danzatrice e coreografa, Olatz de Andrés crea la compagnia Lŏkke con l’intento di istituire una struttura permanente per lo sviluppo coreografico.

“Lŏkke è  uno spazio immaginario, situato in un indefinito Nord”.

La ricerca, nelle sue proposte artistiche, si concentra sul creare situazioni coreografiche che esulino dal quotidiano, che mettano in relazione immobilità e movimento, che giochino con la tensione tra l’individuo e la collettività.