concorso
PICCOLI CRITICI

sabato 17 novembre, ore 18
Teatro Auditorium Comunale di Cagliari (Piazza Dettori 8)

LITTLE SOMETHING

Cie Twain

illustrazione di Lucie Brunellière

regia e coreografia Loredana Parrella

interpreti Yoris Petrillo, Elisa Melis, Luca Zanni, Maeva Curco Llovera, Enea Tomei

testi rielaborati da Beatrice Balla

musiche originali Current

costumi Andrea Grassi

voce recitante Enea Tomei

distribuzione Yoris Petrillo

organizzazione Carlo Paini

produzione Twain Centro di Produzione Danza Regionale 2017

con il sostegno del MiBACT - Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo, Regione Lazio – Ass.to alla Cultura

in residenza Centro d'Arte e Cultura – Città di Ladispoli, Supercinema – Tuscania.
Spettacolo Vincitore I Teatri del Sacro 2017

 

Il testo di François Garagnon, in una lingua metaforica e personale, racconta il viaggio della costruzione di sé, contrapponendo la filosofia dell’essere alla filosofia dell’avere: l’obiettivo dell’esistenza è divenire, essere un Grande Amore Senza Fine, anche se in partenza siamo una piccola cosa, un Little something appunto. Nel raccontare questo viaggio da piccolo a grande, Garagnon inventa una serie di personaggi tanto allegorici quanto vividi: L’Avventuriero del Banco-di-tutto-il-Possibile, Il Riparatore-del-Tempo-Perso, il Giardiniere-d-Amore, la Sorgente-Pura, il Soffio-d-Invisibile che non solo restituiscono immagini che si aprono a interpretazioni spirituali della vita al di là dei confini della singola religione, divenendo figure universali. Il testo è un flusso ritmico e armonico che articola un percorso individuale dal desiderio di bellezza alla realizzazione piena dell’esistenza. La costruzione scenica si articola in una ricerca interdisciplinare tra teatro e danza traducendo i temi del testo in espressività coreografica e in una lingua poetica composta di parole e immagini capace di dialogare con l’intimità degli spettatori.

 

Twain, Centro di Produzione Danza Regionale del Lazio, diretto da Loredana Parrella è stato fondato nel 2006.

Da 12 anni è presente nel panorama nazionale ed internazionale portando le proprie opere in

Germania, Spagna, Bulgaria, USA, Cipro, Montenegro, Inghilterra, Serbia.

Dal 2018 è capofila di Periferie Artistiche_Centro di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio e del Mibact.

Produce coreografi come Loredana Parrella, Loris Petrillo, Silvana Barbarini,

Sara Sguotti e Nicola Cisternino, Yoris Petrillo, Jessica De Masi.